PERSONAL BRANDING, cos’è… ?

“ Il Personal Branding è la costruzione e la diffusione dei valori di un Individuo che si vuole distinguere, che si vuole evidenziare differente dagli Altri, che vuole enfatizzare le singolarità della propria Identità, mediante la narrazione della propria Storia Personale“

andy-warhol

L’etimologia della parola “PERSONA” deriva dal latino “Personam”,  mutuato dalla lingua etrusca “Phersu” che molto probabilmente (per le iscrizioni ritrovate nelle tombe etrusche) voleva significare “PERSONAGGIO MASCHERATO”;  il termine etrusco sarebbe ritenuto dagli studiosi a sua volta un adattamento della lingua  greca “PRÒSOPÔN” (πρóσωπον) che significava “volto dell’individuo”, come anche “maschera dell’attore e del personaggio” che da esso veniva rappresentato.

Filosoficamente il concetto di persona esprime la “singolarità” di ogni individuo della specie umana in contrapposizione al concetto filosofico di “natura umana” che esprime ciò che hanno in comune:  questa singolarità viene definita “IDENTITÀ” Sui Concetti di PERSONA ed IDENTITÀ si sviluppa il concetto di Personal Branding che si sostanzia nello svolgimento di tutte quelle attività che si prefiggono di rappresentare agli “Altri” l’insieme di quei valori, attitudini, conoscenze, competenze ed emozioni che costituiscono la Storia di una Persona; la parola “Brand” (termine inglese che significa “marca con cui si identificano prodotti o servizi di una azienda per distinguersi dagli Altri concorrenti), nel caso di “Brand Personale” si traduce in sostanza “nell’insieme di quei valori propri di una persona che differenzia un Individuo da un Altro”.

Dunque,  con il termine Personal Branding si intende:  “la costruzione e la diffusione dei valori di un individuo che si vuole evidenziare differente dagli Altri, enfatizzando le singolarità della propria Identità, mediante la ‘narrazione della propria storia personale“.

Come si costruisce l’Identità personale?

Primo passo. Prendere Consapevolezza del Sé, per la costruzione di quel “NOI”, che sarà inteso come il nostro Brand.  Uno dei padri fondatori della psicologia, William James, ci indica che esistono tre tipi di Sé:

  1. Un Sé fisico: quello che conosciamo del nostro corpo,
  2. Un Sé spirituale: costituito da ciò che crediamo delle nostre potenzialità e dei nostri interessi,
  3. Un Sé sociale, o emotivo:  la cui immagine rappresenta “come pensiamo che gli altri ci vedano dall’esterno.”

La consapevolezza del Sé, conseguenza della propria auto-analisi, ci offre l’opportunità di elaborare il nostro Pensiero Autobiografico che ci sarà indispensabile per sviluppare l’Identità Narrativa con cui ci vogliamo presentare al Mondo per distinguerci dagli Altri.

Secondo passo. Sviluppo dell’Identità Narrativa: chi sono veramente, come voglio apparire? Lo sviluppo della Identità Narrativa si sostanzia praticamente nel processo di elaborazione della “Caratterizzazione del proprio Personaggio”. Questa elaborazione rispecchia i tre tipi di Sé, che ci indica James,  e si sviluppa lungo una scala di valori che porrà il focus sulle nostre capacità materiali, le nostre competenze intellettuali, la nostra intelligenza emotiva. Questa elaborazione ci consentirà di definire il ruolo che vogliamo interpretare nella nostra Storia, praticamente il perno attorno al quale si sviluppa l’attività di Personal Branding.

Come si comunica l’Identità personale?

Anche al profano può apparire evidente che Il Personal Branding impiegherà tecniche simili a quelle studiate in discipline quali le Scienze della Comunicazione o il Marketing, e strumenti impiegati in settori quali quello della Pubblicità o dell’Intrattenimento. Ad esempio, tecniche di Scrittura creativa e capacità di elaborazione di Storytelling diventano determinanti per sviluppare la caratterizzazione dei personaggi ed elaborare le identità personali (i Brand).   Strumenti tradizionali capaci di comunicare in maniera esperienziale la “Sostanza di una Persona” con efficacia nella “Coscienza Collettiva” possono essere audiovisivi così come elaborati in forma solo scritta o solo visuale. In passato il Personal Branding si rivelava attività difficile da praticare come attività di massa perchè molto costoso,  oggi la diffusione massiva di Internet e dei social media offre l’opportunità a chiunque di attivare un Personal Branding efficace ed a costi accessibili.

“In Futuro, ogni uno potrà essere famoso per 15 minuti”:  la profezia annunciata nel 1968 da Andy Warhol, oggi diventa realtà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: