GESTIONE DELLA DIVERSITA’: l’ANTROPOLOGIA APPLICATA nella MEDIAZIONE CULTURALE per la SICUREZZA SOCIALE

“Pensare azioni di POLITICHE CULTURALI finalizzate alla Mediazione Culturale che possano contribuire:

  • alla comprensione di quali siano quelle importanti Distorsioni cognitive da correggere per una migliore vita relazionale;

  • a facilitare l’abbattere dei Pregiudizi per una migliore vita sociale;

  • a concorrere al contrasto degli analfabetismi funzionali per facilitare la comprensione e la critica costruttiva dei fenomeni che ci coinvolgono

vuol dire CONTRIBUIRE AL MANTENIMENTO DELLA SICUREZZA SOCIALE in DEMOCRAZIA”

Continua a leggere “GESTIONE DELLA DIVERSITA’: l’ANTROPOLOGIA APPLICATA nella MEDIAZIONE CULTURALE per la SICUREZZA SOCIALE”

SANITA’ 4.0

La diffusione dei nuovi  e futuri  standard di trasmissione dei  dati digitali, associata ad una maggiore comprensione e un diverso senso di consapevolezza dei decisori politici sui vantaggi che la Telemedicina può apportare, favoriranno lo sviluppo della Sanità 4.0 a tutto vantaggio dei Cittadini e del risparmio degli investimenti in Sanità Continua a leggere “SANITA’ 4.0”

l’IMPRENDITORE (SOCIALE) … può contribuire al benessere collettivo?

Qualche giorno fa, un mio amico,  impegnato in politica,  scrive un post su facebook con il quale tesse le lodi di un candidato sindaco che, in quanto imprenditore, avrebbe potuto pensare, e, quindi, agire politicamente nell’amministrazione della Città meglio dell’attuale sindaco magistrato. La sua riflessione mi ha sollecitato a pormi le seguenti domande.

Gli Imprenditori sono promotori di cambiamento? Gli Imprenditori possono essere Responsabili di Cambiamenti Sociali? Gli Imprenditori possono essere anche Imprenditori sociali? … e, in quanto Imprenditori sociali, questi sono in grado di modellare i paesaggi socio-istituzionali in cui operano, …  e come contribuiscono ai processi di evoluzione istituzionale e di apprendimento sociale? Dunque, sono degli Innovatori (Sociali) ..!? Continua a leggere “l’IMPRENDITORE (SOCIALE) … può contribuire al benessere collettivo?”

E se ci fosse la “SPECTRE NEO-LIBERISTA … a volte la Realtà può superare la Fiction.?

SI! A volte la realtà sembra superare la fiction ed oggi rileggendo una nota che ebbi a redigere e pubblicare su FB  oltre due anni fa, mi aiuta a rendermene più conto. Si cerca in tutti i modi di legiferare o di variare una Costituzione a pezzi, non con una logica che guardi al futuro, orientata ad adeguare le norme alle necessità di una Società (e dei suoi Cittadini) che cambia velocemente, troppo velocemente, piuttosto per la bisogna degli interessi di pressanti gruppi di potere, o di politici che si rendono peccatori di un odioso AZZARDO MORALE

Blog su WordPress.com.

Su ↑