SOCIETA’ 4.0 ed UMANESIMO TECNOLOGICO … per prototipare il FUTURO dell’UMANITA’

Nella Società 4.0 è lo “Umanesimo Tecnologico” che potrà dare vita a nuove forme organizzative nelle economie digitali, a nuove forme di associazione e socialità e nuove soggettivazioni generate dal cambiamento delle configurazioni uomo-macchina che sono tra le principali manifestazioni del digitale, e che mettono alla prova le capacità disciplinari in termini di metodo. E’ l’empirico del digitale che consente la trasversalità a livello di disciplinarietà per l’elaborazione di nuovi metodi e produzione della Conoscenza, quindi di nuovi paradigmi formativi destinati alle future generazioni nate digitali con l’ausilio delle vecchie nate analogiche, per PROTOTIPARE  il FUTURO dell’UMANITA’

Continua a leggere “SOCIETA’ 4.0 ed UMANESIMO TECNOLOGICO … per prototipare il FUTURO dell’UMANITA’”

IL CERVELLO TRINO

In molti dei post di questo mio blog, tratto argomenti che vogliono richiamare l’attenzione del lettore sulle cause e sugli effetti di alcuni fenomeni che sono connessi alle Scienze Cognitive. Il mio scopo è cercare di fornire un mio piccolo contributo affinché chi ne abbia voglia possa riflettere sul ‘PERCHE’’ e sul ‘COME’ le tecniche di COMUNICAZIONE di MARKETING, la PUBBLICITA’, la PROPAGANDA POLITICA, l’INFORMAZIONE, i MASS-MEDIA e, oggi, i SOCIAL MEDIA, hanno un SIGNIFICATIVO EFFETTO  sui COMPORTAMENTI sia INDIVIDUALI che SOCIALI dell’UOMO. Continua a leggere “IL CERVELLO TRINO”

QUANDO L’ANZIANO E’ UN ‘TROLL’ … inconsapevole

Secondo un recente studio dei ricercatori della Università di New York e Princeton, le persone più anziane sono sproporzionatamente più propense a condividere notizie false su Facebook.

La ricerca dimostra che gli internauti più anziani sottoposti all’indagine condividevano più notizie false rispetto a quelli più giovani, indipendentemente dal loro grado d’istruzione, il sesso, la razza, il reddito o per quanto tempo spendevano su internet, condividendo post sui social media. Di fatto, l’età ha predetto il loro comportamento meglio di qualsiasi altra caratteristica descritta nel profilo del cluster socio-demografico in esame, a prescindere le preferenze politiche.

Continua a leggere “QUANDO L’ANZIANO E’ UN ‘TROLL’ … inconsapevole”

KEIRETSU

Il concetto di Keiretsu spiega anche il ‘senso di appartenenza’ che dimostrano i lavoratori nei confronti delle loro Aziende e il ‘senso di responsabilità’ che il consiglio di amministrazione ha nei confronti di tutta l’organizzazione: tutte le aziende e le persone coinvolte devono garantire la sostenibilità del business all’interno di una Keiretsu

Continua a leggere “KEIRETSU”

La Ricerca della Felicità è un Concetto Laico

Il concetto moderno di ‘Diritto alla Felicità’ (che tanto spesso cita anche il Papa)  è una IDEA nata in ambienti più  LAICI che Religiosi. Molti italiani non sanno che il principio che vuole assicurare il “Diritto alla Felicità per tutti gli Uomini” fu elaborato in Italia, nella Città di Napoli, dal filosofo politico napoletano Gaetano Filangieri. 

Continua a leggere “La Ricerca della Felicità è un Concetto Laico”

Le nuove tecnologie per la cura della Demenza negli Anziani

Come il segmento della popolazione over 65 anni continua a crescere, così  il numero di persone con demenza aumenta in modo proporzionale, evidenziando la necessità di progettare terapie che soddisfino i bisogni sociali ed emotivi delle persone anziane. La Terapia della Reminiscenza è una metodologia d’intervento non farmacologico che implica il richiamo di memorie passate, utilizzando particolari situazioni ambientali, artefatti scenografici, oggetti o Contenuti (come ad esempio vecchie fotografie, musica vintage o programmi televisivi d’epoca) per scopi terapeutici benefici quali ad esempio la facilitazione delle interazioni sociali o l’aumento dell’autostima. E’ in questo quadro di riferimento che si sta iniziando a capire che anche in questo campo le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (I.T.C.) e le tecnologie creative digitali si possono rivelare potenziali strumenti per sostenere l’erogazione di tali terapie a larghe fasce di popolazione. Continua a leggere “Le nuove tecnologie per la cura della Demenza negli Anziani”

Blog su WordPress.com.

Su ↑