Quando studiando (forse) possiamo iniziare a capire verso quale direzione stiamo andando …

“Forme di mobilitazione, che rientrano nella categoria della politica non di parte e orientata alle singole questioni, stanno conquistando crescente legittimazione in tutte le società e sembrano in grado di condizionare le regole e gli esiti della competizione politica ufficiale,  restituiscono legittimità alla cura dell’interesse pubblico, introducendo nuove dinamiche e nuove questioni politiche con l’effetto di approfondire la crisi della democrazia liberale classica, mentre favoriscono l’emergere di una democrazia informazionale ancora tutta da scoprire” Continue reading “Quando studiando (forse) possiamo iniziare a capire verso quale direzione stiamo andando …”

Marketing Tribale

Se il Marketing Virale descrive “ogni strategia che incoraggia le Persone a passare ad Altri un messaggio pubblicitario, creando il potenziale per la crescita esponenziale del messaggio stesso”. Il Marketing Tribale viene definito sinteticamente come «una strategia volta a creare Comunità intorno ad una Idea, nel caso di un brand intorno  ad un prodotto o un servizio» Continue reading “Marketing Tribale”

Synthespian, Celebrità Virtuali, Cloni digitali, Realtà Aumentata: nuove forme di spettacolo

Il 18 Novembre di 4 anni fa ero in partenza per il Brasile, dove sarei  rimasto nella trepida attesa di mettere in scena una nuova forma di intrattenimento. Nei due concerti di San Paolo e Rio de Janeiro, Rebel Alliance Empowering, la Start-up che avevo fondato 4 anni primafa ‘rivivere sul palcoscenico’  la star del rock brasiliano ‘Cazuza’. Che canta per 20 minuti dal vivo accompagnato dai famosi musicisti  della sua ‘vecchia band’ in una performance olografica che emoziona oltre 100.000 fans e milioni di telespettatori.
Continue reading “Synthespian, Celebrità Virtuali, Cloni digitali, Realtà Aumentata: nuove forme di spettacolo”

Le Tecnologie sono Buone o Cattive? Dobbiamo solo essere TECNOREALISTI!

 “Dobbiamo capire se ci dobbiamo piegare ciecamente alla tecnologia abdicando grandi pezzi della nostra vita alle ‘Aziende Tecnologiche Globali’ o dobbiamo reclamare la nostra autonomia, richiedendo un equilibrio sostenibile tra Tecnologia e Umanità? Ora è il momento di unire i punti tra i Bigdata e l’Etica digitale, per iniziare a discutere il quadro morale necessario per orientare l’evoluzione della vita digitale – e finalmente articolare la differenza tra le nostre umanità e le versioni robotizzate in rapida evoluzione. Nel 1949 George Orwell pubblicò “1984”  offrendoci un forte (futuristico) avvertimento di un mondo dominato dalla tecnologia e da coloro che la posseggono e la controllano”

I technorealisti gettarono le fondamenta per iniziare un onesto dibattito nella dialettica tra Umanesimo & Tecnologia, già 20 anni fa. Ora è arrivato il momento di riprendere quel discorso

Continue reading “Le Tecnologie sono Buone o Cattive? Dobbiamo solo essere TECNOREALISTI!”

Blog su WordPress.com.

Su ↑